OrchideePiante OrnamentaliPiante per InterniTutti i prodottiPhalaenopsis

15,00

Esistono circa 60 vere specie di orchidee phalaenopsis.  Le phalaenopsis coltivate in maniera ottimale riescono a fiorire due volte all’anno. Un singolo ramo di fiori a più ramificazioni può avere più di 20 fiori e possono durare per settimane. innaffiare la pianta ogni volta che le sue radici esposte diventano bianco-argentee. È necessaria una buona luce per la phalaenopsis, ma non possono assolutamente subire la luce solare diretta o le foglie si bruciano.

10 disponibili

  • Descrizione
  • Informazioni aggiuntive

Descrizione

Phalaenopsis

Le orchidee Phalaenopsis sono resistenti nelle zone da 10 a 12 gradi, dove possono essere coltivate all’aperto in condizioni calde e umide che sono umide ma non inzuppate, in un luogo ombreggiato ma luminoso. Le orchidee Phalaenopsis spesso,  vengono coltivate come piante in vaso da interno, dove una crescita di successo significa trovare il giusto equilibrio tra umidità, temperatura, luce e flusso d’aria.
I loro fiori di lunga durata sono tenuti su rami arcuati . Un singolo ramo di fiori a più ramificazioni può avere più di 20 fiori e possono durare per settimane.
Luce È necessaria una buona luce per la phalaenopsis, ma non possono assolutamente subire la luce solare diretta o le foglie si bruciano.
 Suolo, in  condizioni native, le orchidee falena crescono sugli alberi come epifite, un tipo di pianta che richiede un piano ospite. Invece del terreno normale, hanno bisogno di materiale per vasi che imiti un albero ospite o provenga da un albero, come corteccia di abete macinato, trucioli di corteccia di sequoia o trucioli di corteccia di pino di Monterey. La maggior parte dei mezzi di impregnazione della corteccia funzionerà. Inoltre, assicurati che ci siano delle scaglie di perlite, muschio di sfagno, carbone di legna o buccia di cocco mescolate per aiutare con la ritenzione idrica. Puoi anche acquistare un mix di invasatura commerciale speciale per le orchidee. Indipendentemente dal mezzo di invasatura che usi, assicurati che ci sia molta circolazione d’aria per il sistema di radicazione. Gli epifiti sono abituati a brezze e vento e non fanno bene senza di esso.
  La Phalaenopsis è un’orchidea monopodiale, il che significa che cresce da un unico stelo. Non ha i grandi pseudobulbi che immagazzinano l’acqua trovati sulle orchidee sympodial, sebbene le sue foglie possano immagazzinare un po ‘d’acqua.
quindi ha una tolleranza inferiore alla siccità. Durante la stagione di crescita, innaffiare la pianta ogni volta che le sue radici esposte diventano bianco-argentee. Innaffiali al mattino e cerca di mantenere il terriccio leggermente umido, l’acqua non deve mai ristagnare attorno al fusto della pianta. Ciò farà marcire le nuove foglie e la pianta morirà.
 Le orchidee Phalaenopsis sono considerate piante d’appartamento calde. Durante la crescita attiva, a loro piacciono le temperature tra circa 25 gradi  ma possono adattarsi a una normale temperatura domestica di 18-22 gradi. Maggiore è la temperatura, maggiore è il fabbisogno di umidità della pianta. Come con tutte le orchidee, maggiore è l’umidità e la temperatura, maggiore è la necessità di un flusso d’aria turbolento per prevenire marciumi, funghi e malattie. 
Queste piante amano anche un bel contrasto tra le temperature diurne e notturne. Per indurre un ramo di fiori, la pianta ha bisogno di alcune notti più fresche, fino a 13 gradi. Le piante non fioriranno bene senza questo contrasto di temperatura.
 Durante la stagione di crescita, concimare settimanalmente con un fertilizzante debole per orchidee.
Ridurre il fertilizzante a una volta al mese durante la stagione invernale e di fioritura. 
Le orchidee vengono propagate per seme, ma il processo può richiedere molto tempo. Periodicamente, la pianta produrrà naturalmente orchidee “baby” note come keiki. Queste sono copie identiche del genitore e normalmente appaiono su una vecchia o nuova punta di fiori. Dopo che il keiki ha circa un anno, puoi rimuoverlo dalla pianta madre e dargli il suo vaso. Il keiki è pronto dopo che ha due o tre foglie e le sue radici.
Varietà di Phalaenopsis Esistono circa 60 vere specie di orchidee phalaenopsis. Queste piante sono state ampiamente ibridate e ci sono migliaia di ibridi, che vanno dalla classica orchidea falena ibrida bianca a miniature simili a gioielli con nuvole di fiori gialli e rosa confetto. Nuovi ibridi vengono sviluppati costantemente.
La Phalaenopsis può essere coltivata nella maggior parte dei terreni di coltura per orchidee. Rinvasare la phalaenopsis in primavera, dopo che la fioritura è terminata. La phalaenopsis adulta può spesso durare due anni o più prima di dover essere rinvasata. Possono anche essere coltivati ​​in cesti appesi

 

Informazioni aggiuntive

Vaso 12

3 rami 20 fiori

Contattaci

+39 081 545 3535
info@meraflor.it
Via Pietravalle, 85, 80131 Napoli NA

Info

Bilogic agenzia di comunicazione

Meraflor©2020. Tutti i diritti Riservati | Bilogic visual & web communication