Piante OrnamentaliTillandsia

Descrizione

La tillandsia crescono in modo diverso rispetto alla maggior parte delle altre piante da appartamento, quindi possono creare confusione per i principianti. Sono davvero molto resistenti e richiedono molta meno attenzione rispetto ad altre piante da appartamento. Quanto segue semplifica le istruzioni ma puoi scorrere verso il basso per informazioni molto più specifiche. A condizione che l’atmosfera non sia troppo secca, possono sopravvivere con acqua nebulizzata e bagni occasionali. Non piantare mai nel terreno. Dai loro una luce brillante e filtrata. Proteggili dalle gelate. Puoi concimare aggiungendo un pizzico di fertilizzante.

Annaffiare le tue piante aeree bagnando accuratamente la Tillandsia 2-3 volte a settimana; più spesso in un ambiente caldo e secco; meno spesso in uno fresco e umido. In condizioni di estrema essiccazione e conseguente perdita di umidità, la Tillandsia non può ottenere acqua sostitutiva dalle radici come una pianta terrestre, né attingere alle riserve interne come una succulenta. Potresti notare che le tue nuove piante aeree sembrano sfocate. Questi sono tricomi, un rivestimento di cellule speciali che aiuta le piante aeree ad assorbire acqua e sostanze nutritive.

L’acqua che usi è importante. Non usare mai acqua distillata! Anche l’acqua addolcita non va bene a causa del contenuto di sale. L’acqua filtrata, l’acqua del rubinetto che è rimasta abbastanza a lungo da dissipare il cloro e l’acqua in bottiglia vanno bene. L’acqua dello stagno e l’acqua dell’acquario funzionano bene . All’esterno potresti non aver mai bisogno di annaffiare le tillandsie se vivi area umida.

All’interno, più l’aria è calda e secca, più è necessario annaffiare. La Tillandsia dovrebbe ricevere abbastanza luce e circolazione d’aria per asciugarsi in non più di 3 ore dopo l’irrigazione. Il vento può essere un danno poiché la pianta si asciuga troppo rapidamente. Ricordalo anche all’interno con un ventilatore da finestra. Se la pianta si asciuga in un periodo di tempo molto breve, non è affatto idratante. La nebulizzazione spray è insufficiente come unico mezzo di irrigazione, ma può essere utile tra le annaffiature regolari nei climi secchi per aumentare l’umidità. Se la pianta è in un guscio, assicurati di svuotare l’acqua. Le tillandsie non sopravviveranno in acque stagnanti. L’irrigazione insufficiente è evidenziata da un’esagerazione della naturale curva concava di ciascuna foglia. Dopo aver bagnato a fondo le piante, capovolgile e scuoterle delicatamente. Ho riscontrato che l’acqua che si raccoglie vicino alla base è dannosa se lasciata troppo a lungo. E’ molto meglio annaffiare al mattino che alla sera. Le piante aeree assorbono l’anidride carbonica dall’aria di notte invece che di giorno. Se la pianta è bagnata, non respira quindi, a meno che non possa asciugarsi rapidamente di notte, pianifica i bagni mattutini.

Le tillandsie possono essere coltivate praticamente ovunque, sulle rocce, in una conchiglia o su corallo, in ceramica o ceramica, attaccate al legno (il legno non trattato a pressione è impregnato di rame e il rame ucciderà la tua pianta).

 

 

Reviews

There are no reviews yet.

Only logged in customers who have purchased this product may leave a review.

Contattaci

+39 081 545 3535
info@meraflor.it
Via Pietravalle, 85, 80131 Napoli NA

Info

Bilogic agenzia di comunicazione

Meraflor©2020. Tutti i diritti Riservati | Bilogic visual & web communication